Blog

FABLAB della Regione Lazio a Ferentino

Inaugurato il 27  luglio a Ferentino, dal Presidente Nicola Zingaretti , il nuovo FabLab della Regione Lazio.

Il nuovo FabLab della Regione Lazio nasce all’interno dello Spazio Attivo di Bic Lazio in via Casilina 246. Primo FabLab al mondo dotato di una stampante a inchiostro UV che permette stampe di alta qualità per materiali di qualsiasi tipo.

L’idea è quella di attrarre un  pubblico di studenti, creativi, aspiranti imprenditori, imprenditori, Start up innovative, artigiani, makers e designer che abbiano la voglia e l’interesse nel creare progetti innovativi  nei settori della meccanica e dei sistemi di automazione.

Per accedere al FabLab ci si dove semplicemente  associare. Il FabLab offre la possibilità di partecipare a corsi, tutorial e workshop gratuiti dedicati al design, al making e alla progettazione. Verranno anche organizzate, come nelle altre sedi del FabLab Lazio, anche le Fabber School, percorsi formativi gratuiti per gli specialisti di settore, come orefici, archeologi, dentisti e odontoiatri, che vogliano acquisire competenze di base nell’ambito della catena produttiva del digital manufacturing per la progettazione e prototipazione dei prodotti. L’ingresso è gratuito.

Il FabLab Lazio fa parte della rete dei FabLab riconosciuti a livello internazionale dalla Fab Foundation. Tutti i FabLab sono composti da uno spazio condiviso dotato di attrezzature e tecnologie innovative, in cui i frequentatori possono realizzare un prototipo del proprio progetto o partecipare ai corsi.

In ciascun FabLab sono presenti 3 differenti aree di lavoro: Interactive Lab (per l’acquisizione delle immagini e animazione video, grafica, disegno industriale, modellazione 3D); Digital Lab (area dedicata alla produzione degli oggetti) e Training Lab (per l’erogazione dei corsi di formazione, workshop, tutorial, ecc.)
Fonte: Regione Lazio

Aggiungi un commento