Blog

Internazionalizzare la creatività Made in Italy

Incontro Consorzio Roma Ricerche – Italy-America Chamber of Commerce Southeast: Internazionalizzare la creatività italiana made in Italy quale prodotto di eccellenza da esportare sui mercati esteri, specialmente in quello USA.
E’ quanto è emerso dall’incontro del 4 luglio tra il Consorzio Roma Ricerche e la Italy-America Chamber of Commerce SouthEast, per individuare opportunità di collaborazione, per agevolare la creazione di network informativi istituzionali Italia-Usa, per intercettare e condividere nuovi modelli di business e strategie innovative (know-how e servizi innovativi) e per generare processi di outgoing e incoming in termini competenze e professionalità.

“Il nostro obiettivo – ha dichiarato Fabio De Furia, Presidente del Consorzio Roma Ricerche, a margine dell’incontro –  è l’export delle competenze, specie quelle dei nostri giovani talenti che con la loro energia innovativa rappresentano un’opportunità di crescita del sistema Italia. Vogliamo attivare un circuito virtuoso che rilanci il nostro Paese sui mercati internazionali”.

Posizione condivisa da Gianluca Fontani, Presidente della Italy-America Chamber of Commerce Southeast, per il quale “L’internazionalizzazione parte spesso dal talento, dalla creatività, da un’idea innovativa e l’Italia in tutti i campi ha sempre dimostrato di avere grandi risorse. La Camera che presiedo è sempre disponibile ad aiutare e supportare tutte le iniziative che impongano il Made in Italy nel nostro mercato” .

Ufficio Stampa – Luca Stillitano: l.stillitano@romaricerche.it Tel. 335 6497712

Per informazioni – www.romaricerche.it

Consorzio Roma Ricerche:
Il Consorzio Roma Ricerche è un’organizzazione no-profit costituita nel 1986, da enti privati e pubblici, con lo scopo istituzionale di realizzare un collegamento tra il mondo universitario e quello industriale, promuovendo e sostenendo le attività collaborative fra i propri soci, per facilitare il trasferimento di tecnologie innovative e strategiche, dal mondo della ricerca a sostegno della competitività del sistema industriale. Soci attuali del Consorzio Roma Ricerche sono: le Università di Roma “La Sapienza”, “Tor Vergata”, “Roma Tre” e LUISS, gli enti CNR, ENEA, INFN, Unicredit, Finmeccanica, CCIAA di Roma, Unindustria e il Polo Tecnologico Industriale Romano. Il Consorzio Roma Ricerche assicura un supporto diretto ed integrato di competenze tecnico-scientifiche, economico-finanziarie e gestionali per sostenere la realizzazione dei programmi di Sviluppo Tecnologico in ambito europeo, nazionale e locale in relazione alle specifiche esigenze progettuali delle imprese industriali. Inoltre, il CRR promuove l’aggregazione delle piccole imprese in programmi di Ricerca cooperativa, contribuendo alla definizione di proposte integrate, ottimizzando le modalità del trasferimento tecnologico ed assicurando la complementarietà dell’approccio multidisciplinare.
Il Consorzio Roma Ricerche svolge attualmente attività di:
•    promozione di attività di ricerca in comune tra strutture pubbliche e private
•    trasferimento di know-how tecnologico
•    sostegno allo sviluppo di nuove imprenditorialità nell’ambito delle tecnologie avanzate
•    promozione e sostegno allo sviluppo di Poli Tecnologici