Il sistema dei Tecnopoli è stato ideato con l’obiettivo di:

Realizzare e gestire aree organizzate per ospitare e supportare iniziative imprenditoriali innovative e ad alto contenuto tecnologico

Attrarre ed ospitare iniziative di R&S per sperimentare, sviluppare e testare soluzioni e prodotti utili alle imprese del territorio

Promuovere attività finalizzate allo sviluppo della ricerca e del trasferimento tecnologico e del collegamento ricerca-impresa.

Creare un effettivo polo aggregatore di sviluppo di azioni e iniziative mirate a favore della nascita e della crescita di nuove iniziative imprenditoriali e della ricerca.

Il sistema dei Tecnopoli di Roma è costituito da due poli tecnologici, distinti per vocazione settoriale e collocazione territoriale


Tecnopolo Tiburtino

Ad est di Roma, caratterizzato da attività prevalentemente nei settori ICT Elettronica Telecomunicazioni, Aerospazio, Green Economy.

Tecnopolo di Castel Romano

A sud di Roma, orientato su attività di R&S in ambito Nuovi materiali, Scienze della Vita e Ambiente e Green Economy.