Blog

Premio Horizon 2020 – Tecnologie Big Data

Moltissime questioni che impattano sulla società quali la salute pubblica, i cambiamenti climatici, i trasporti, l’efficienza energetica possono trarre enorme vantaggio dalla capacità di esaminare dati storici e prevedere, di conseguenza, come evolveranno gli sviluppi in questi ambiti.
Per migliorare ulteriormente i sistemi di previsione in queste aree di studio in termini di scalabilità, accuratezza, velocità e utilizzo delle risorse computazionali, la Commissione europea, attraverso il programma Horizon 2020, ha pubblicato un premio di 2 milioni di euro.
I partecipanti dovranno proporre nuove soluzioni per le previsioni spazio-temporali. L’accesso ai big data sarà fornito ai partecipanti che cercheranno di sviluppare nuovi metodi di previsione migliori di quelli attualmente disponibili. I Datasets messi a disposizione includeranno le risorse di Open Data, nonchè i datasets privati come i flussi della rete elettrica che collegano la generazione di energia al carico o all’utilizzo.
Ai concorrenti viene chiesto di sviluppare soluzioni sotto forma di implementazioni software pienamente funzionanti rispetto ai set di dati disponibili secondo un algoritmo che deve essere reso pubblico. Il premio andrà ad integrare le attività della Private Public Partnership (cPPP) sui Big Data, che mira a sviluppare l’economia europea basata sui dati.

Per partecipare, è necessario registrarsi entro e non oltre il 31 gennaio 2018. Maggiori informazioni nelle regole di partecipazione.

 

Per maggiori informazioni consultare il seguente bando

 

Fonte: Aster