Blog

SMART CITY, AIPE E CONSORZIO ROMA RICERCHE INSIEME PER NUOVE TECNOLOGIE DECORO

SMART CITY, AIPE E CONSORZIO ROMA RICERCHE INSIEME PER NUOVE TECNOLOGIE DECORO 

20/11/2014 – “L’Associazione Imprese Pubblicità Esterna (Aipe) e il Consorzio Roma Ricerche (Crr) hanno siglato una partnership per lo sviluppo di nuove tecnologie al servizio della pubblicità nelle aree metropolitane e a tutela del decoro urbano. Obiettivo dell’accordo è lo studio, lo sviluppo e la realizzazione di nuove modalità di comunicazione informativa-pubblicitaria, che siano al passo con le principali capitali europee e città metropolitane nel mondo. L’avvio di una collaborazione tra Aipe e Crr, basata sulle rispettive competenze, è in grado di produrre risultati utili alla migliore realizzazione di progetti innovativi focalizzati sullo sviluppo di nuovi impianti tecnologici intelligenti a supporto delle necessità della società e delle imprese del territorio”.
Così una nota di Aipe.
“L’Aipe – spiega – fornirà tutto il proprio know how in materia di impianti e di logistica mentre il CRR si occuperà, grazie all’esperienza in campo scientifico e tecnologico, di studiare soluzioni innovative da applicare al sistema della pubblicità esterna”. “Per noi – ha spiegato la Presidente dell’Aipe Daniela Aga Rossi -si tratta di una sfida ambiziosa perché vogliamo unire il principio inderogabile del decoro urbano alla innovazione tecnologica. Siamo certi che per essere competitivi con le Capitali europee e mondiali ci sia bisogno, anche in questo settore danneggiato dall’abusivismo e dall’incuria, di voltare pagina rispetto al passato. La collaborazione con il Consorzio Roma Ricerche punta coniugare l’esigenza del decoro urbano all’innovazione, due temi ai quali gli italiani sono sempre più attenti”. “La città del futuro sarà sempre più tecnologica e intelligente – ha dichiarato Fabio De Furia Presidente del Consorzio Roma Ricerche – e il tema della smart city è inserito da tempo nell’agenda dell’Unione Europea. La nostra sfida è quella di mettere al servizio dell’intera comunità quelle innovazioni tecnologiche sviluppate dalle nostre università e dai centri di ricerca che possano riportare la città di Roma ai primi posti tra le metropoli di tutto il mondo, valorizzando allo stesso tempo l’incredibile patrimonio artistico culturale che la caratterizza”. “L’Associazione Imprese Pubblicità Esterna nasce per rappresentare le aziende operanti nel settore della pubblicità esterna, che sentivano e sentono la necessità di lavorare in un’ottica di reciproco rispetto tra loro e con le Pubbliche Amministrazioni. Le linee guida dell’operato dell’AIPE, infatti sono: lotta all’abusivismo, qualificazione del settore, semplificazione delle procedure amministrative. Il Consorzio Roma Ricerche è un ente di ricerca no-profit costituita nel 1986, da enti privati e pubblici, con lo scopo istituzionale di realizzare un collegamento tra il mondo universitario e quello industriale, promuovendo e sostenendo le attività collaborative fra i propri soci, per facilitare il trasferimento di tecnologie innovative e strategiche, dal mondo della ricerca a sostegno della competitività del sistema industriale. Soci attuali del Consorzio Roma Ricerche sono: le Università di Roma La Sapienza, Tor Vergata e Luiss, gli enti Cnr, Enea, Unicredit, Cciaa di Roma, Unindustria e il Polo Tecnologico Industriale Romano”, conclude.