Per richiedere un appuntamento con Export Flying Desk Lazio:

CLICCA QUI

Per maggiori informazioni:

CLICCA QUI

Tecnopolo S.p.A.  comunicazione@tecnopolo.it

Export Flying Desk Lazio – In corso gli appuntamenti “virtuali” one-to-one per supportare l’internazionalizzazione delle imprese laziali, promossi da ICE-Agenzia e da Regione Lazio-Lazio Innova, Tecnopolo S.p.A., Unioncamere Lazio

Tecnopolo S.p.A., insieme a Regione Lazio-Lazio Innova e Unioncamere Lazio, ha avviato il 23 giugno il programma Export Flying Desk Lazio, iniziativa di ICE-Agenzia per supportare l’internazionalizzazione delle imprese del Lazio.
I Desk sono organizzati da ICE-Agenzia per ciascun territorio regionale, in collaborazione con partner istituzionali di rilievo quali Regioni, Cassa Depositi e Prestiti, Gruppo CDP con Sace-Simest, Sistema camerale.
Il programma prevede, tenendo conto dell’attuale contesto di emergenza sanitaria, incontri settimanali – il martedì – one-to-one da remoto (circa 40 minuti) tra funzionari esperti ICE e aziende laziali interessate che possono richiedere a EFD Lazio, su appuntamento “virtuale”, di approfondire l’offerta dei servizi di ICE-Agenzia, mirati ad affrontare nuovi mercati internazionali, e la programmazione degli interventi di internazionalizzazione promossi dal sistema regionale.
Agli incontri, 5 appuntamenti organizzati tra giugno e luglio richiesti da oltre 30 imprese, partecipano anche i rappresentanti dei Partner del Sistema Lazio.

Per maggiori informazioni:

comunicazione@tecnopolo.it

“Tecnologie Matematiche per l’Innovazione Industriale”: un seminario on line il prossimo settembre, organizzato da Tecnopolo S.p.A. e Spazio Attivo Roma Tecnopolo di Lazio Innova, con l’intervento dello Sportello Matematico per l’Innovazione e le Imprese del CNR-Consiglio Nazionale delle Ricerche

Tecnopolo e Spazio Attivo Roma Tecnopolo di Lazio Innova, in collaborazione con lo Sportello Matematico per l’Innovazione e le Imprese (un progetto dell’Istituto per le Applicazioni del Calcolo “Mauro Picone” del CNR), organizzano un seminario on line, focalizzato sull’applicazione delle Tecnologie Matematiche in diversi settori produttivi, quali ICT, Meccatronica, Energia. Verranno presentati concreti casi di successo, realizzati in diversi ambiti, per dimostrare come le Tecnologie Matematiche possano portare benefici concreti alle imprese in termini di riduzione dei costi e ottimizzazione delle risorse, siano in grado di risolvere bisogni aziendali specifici e rappresentino, per le imprese che vogliono rimanere competitive sul mercato, strumenti affidabili, flessibili ed economici per innovare prodotti e processi produttivi.


Per manifestare interesse a partecipare a “Tecnopolo Speed Business Dating” e per maggiori approfondimenti sull’iniziativa:

comunicazione@tecnopolo.it

Tel.06 41293531

A ottobre 2020 al Tecnopolo Tiburtino l’iniziativa “Tecnopolo Speed Business Dating”, dedicata alle imprese dei Tecnopoli Tiburtino e Castel Romano e del territorio

Il prossimo ottobre, nella sede del Tecnopolo Tiburtino sarà organizzato “Tecnopolo Speed Business Dating”, iniziativa pensata con l’obiettivo prioritario di riavvicinare le imprese tra loro e offrire nuove opportunità di contatto con altre aziende, potenziali nuovi clienti e fornitori.
La formula “Speed Business Dating” consentirà a ciascuna azienda di scambiare “in presenza” con l’interlocutore che si ha di fronte, in non più di 5-6 minuti e nel rispetto delle necessarie distanze precauzionali, i propri dati aziendali, obiettivi ed esigenze.
20 circa sono le aziende dei Tecnopoli Tiburtino e Castel Romano che saranno ammesse a partecipare, gratuitamente, all’evento “Tecnopolo Speed Business Dating”.


Digital Meeting promosso da Regione Lazio e Polo SACE SIMEST su strumenti e finanza agevolata a supporto dell’Internazionalizzazione nella fase post-Covid, organizzato on line il 23 luglio da Lazio Innova, con il coinvolgimento di Tecnopolo S.p.A. e Unioncamere Lazio

In occasione del digital meeting promosso da Regione Lazio e Polo SACE SIMEST e organizzato da Lazio Innova con il coinvolgimento di Tecnopolo S.p.A. e Unioncamere Lazio, sono state approfondite le novità introdotte con il Decreto Rilancio a supporto dei processi di internazionalizzazione. Si è parlato anche di valutazione del rischio di credito nelle operazioni di export, dell’affidabilità dei partner esteri attraverso gli strumenti SACE e di misure straordinarie per l’Internazionalizzazione relativamente ai finanziamenti agevolati SIMEST.
Tenendo conto dunque del contesto attuale, della crisi globale causata dall’emergenza COVID-19, dell’innovazione digitale e delle sfide sempre nuove che le aziende italiane si trovano ad affrontare, l’incontro ha rappresentato un’opportunità per riflettere in materia di governo e gestione dei rischi aziendali, al fine di progettare sistemi di “business continuity” per affrontare con logica proattiva possibili situazioni di crisi future e garantire la redditività del business nel lungo termine.


On line il 1° luglio il seminario su Misure e incentivi per l’accesso al credito da parte delle imprese, organizzato da Tecnopolo con l’intervento di Unindustria

Con l’obiettivo di informare le imprese su misure e incentivi per l’accesso al credito e offrire così informazioni concrete e pratiche sui contenuti dei DPCM varati negli ultimi mesi, Tecnopolo S.p.A., in collaborazione e con l’intervento di Unindustria, ha organizzato il 1° luglio un seminario on line dedicato alle imprese dei Tecnopoli Tiburtino e Castel Romano, in occasione del quale si è parlato di misure e incentivi previsti dai Decreti “Cura Italia”, “Liquidità” e “Rilancio”, con particolare riguardo ai temi dell’accesso al credito e della finanza agevolata.


Crisi d’impresa e nuovi obblighi per gli imprenditori: un seminario on line il 25 giugno, organizzato da Tecnopolo, con l’intervento dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Roma, in partnership con Forma Camera-Azienda Speciale C.C.I.A. Roma e Spazio Attivo Roma Tecnopolo di Lazio Innova

Il 25 giugno scorso si è tenuto on line il seminario “Il nuovo codice sulla crisi d’impresa ed i nuovi obblighi per gli imprenditori”, un approfondimento sulla riforma delle procedure concorsuali per una diagnosi precoce dello stato di difficoltà delle imprese, sugli strumenti e sugli indici a disposizione per la rilevazione tempestiva dei segnali di crisi d’impresa e sull’obbligo di nomina degli organi di controllo, alla luce anche dell’attuale contesto di emergenza sanitaria.
Al seminario hanno presenziato on line oltre 50 partecipanti, tra imprese e dottori commercialisti ai quali è stato consentito di poter accumulare crediti formativi ODCEC Roma 2020.


Seminario-Webinar su Smart Farming, Telemedicina, Difesa e Sicurezza on line il 18 giugno, a cura di Sigma Consulting e Rete di imprese ATEN IS del Tecnopolo Tiburtino

Sigma Consulting, azienda leader della Rete di imprese ATEN IS (42 imprese e collaborazioni con CNR e Università “La Sapienza”, “Tor Vergata” e Roma Tre), localizzata nel Tecnopolo Tiburtino, con una lunga esperienza in ambito Aerospazio&Space Economy, ha organizzato il 18 giugno un Webinar dedicato alle tematiche “Smart Farming, Telemedicina, Difesa e Sicurezza”, offrendo l’opportunità di presentare progetti e iniziative specifiche, realizzati anche in partnership con le Camere di Commercio italiane di Colombia, Costarica, Ecuador, Guatemala, Perù, Repubblica Domenicana.


Tecnopolo S.p.A. e Cluster-to-Cluster Meeting & Innovat&Match 2020

Al Cluster-to-Cluster Meeting & Innovat&Match Brokerage Event edizione giugno 2020, iniziativa di matchmaking che si è svolta in occasione della 15° edizione in streaming del Salone Internazionale della Ricerca Industriale e delle Competenze per l’Innovazione, organizzato da ART-ER Attrattività Ricerca Territorio e Regione Emilia Romagna, con Lazio Innova co-organizzatore del Brokerage event virtuale, ha preso parte Tecnopolo S.p.A. che ha incontrato imprese e start-up, laboratori di ricerca, università, cluster, istituzioni, per proporre nuovi interlocutori e iniziative alle imprese dei Tecnopoli e del territorio, con il fine ultimo di favorire la nascita di opportunità e nuovi business tra i vari player dell’ecosistema dell’innovazione.


Promozione per le imprese dei Tecnopoli dei Progetti formativi di Unindustria Perform “Reach-CLP-Rischio Chimico” e “Guida sicura e preventiva per autoveicoli”

Tecnopolo ha promosso i Progetti “Reach, CLP, Rischio Chimico” e “Guida sicura e preventiva per autoveicoli”, proposti da Unindustria Perform società di consulenza e formazione di Unindustria, nell’ambito dell’avviso pubblico della Regione Lazio per realizzare interventi di formazione ed informazione sulla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, in attuazione del Protocollo Regionale “Più salute e sicurezza sul lavoro”.
Ai due progetti, focalizzati sui temi Reach-Registration Evaluation Authorisation Restriction of CHemicals, CLP-Classification, Labeling and Packaging, Rischio Chimico e Guida sicura e preventiva per autoveicoli, che prevedono entrambi l’offerta di un programma di formazione corredato da sessioni teoriche e casi pratici di analisi, sono state invitate a partecipare le imprese dei Tecnopoli Castel Romano e Tiburtino.


Presentazione on line il 9 giugno del Global Start Up Program 2020, programma di ICE Agenzia e MAECI per l’accelerazione internazionale delle start up innovative, organizzato da Regione Lazio/Lazio Innova, Tecnopolo S.p.A., Unioncamere Lazio

Si è svolto on line il 9 giugno l’incontro di approfondimento sulla seconda edizione del Global Start Up Program, promosso da ICE Agenzia e Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Un percorso integrato di sviluppo all’estero presso player internazionali di rilievo, riservato a 150 startup innovative italiane, impegnate nello sviluppo di innovazioni di prodotto o di servizio nei settori ICT, Robotica e Industria 4.0, Aerospazio, Automotive, Life Sciences, Smart agriculture e foodtech, Circular Economy, Smart cities e Domotica.
Il Webinar, una collaborazione ICE-Agenzia-Regione Lazio/Lazio Innova-Tecnopolo S.p.A.-Unioncamere Lazio, è stato finalizzato a sensibilizzare e informare l’ecosistema laziale dell’innovazione sui requisiti richiesti dal bando. Tra le novità dell’edizione 2020, alcune semplificazioni riguardanti i criteri di ammissione, l’introduzione di percorsi che coinvolgono acceleratori di nuovi paesi come Francia, Israele, Emirati Arabi Uniti, Argentina, Germania, e di attività di assessment mirate a rafforzare le capacità tecniche, organizzative e finanziarie delle singole startup nel paese di riferimento.


Per maggiori informazioni sulle soluzione tecnologiche e i servizi sviluppati e proposti dalle imprese dei Tecnopoli: comunicazione@tecnopolo.it

“Open Tecnopolo”: promozione di soluzioni tecnologiche, servizi e prodotti delle imprese dei Tecnopoli Tiburtino e Castel Romano per affrontare l’emergenza sanitaria e promuovere la collaborazione e la condivisione per le imprese

Nel corso dell’emergenza sanitaria, Tecnopolo S.p.A., in ottemperanza a quanto disposto dal Governo, ha continuato ad assicurare la propria operatività, rimanendo punto attivo di riferimento per tutte le imprese dei Tecnopoli, per portare a conoscenza di altre aziende, soluzioni, prodotti e servizi utili nel contesto della stessa emergenza e non solo.
Sono state dunque promosse e divulgate soluzioni tecnologiche e servizi di imprese dei Tecnopoli Tiburtino e Castel Romano, quali ad esempio: Rilevatori di infezione Covid-19, di assembramenti, di distanziamento sociale, di mascherina protettiva, Infrastrutture virtuali per ambienti virtuali sicuri, Sistema 3D per apertura porte senza contatto, soluzioni per la gestione dello Smart Working, polizze assicurative a garanzia di rischi accidentali e attacchi hackers per la tutela aziendale, per Amministratori, Sindaci e Dirigenti e a garanzia di rischi collegati a normativa su Sicurezza del lavoro, Privacy, Cyber Security, alla luce soprattutto dell’emergenza Covid-19, etc. e numerosi corsi on line e webinar su Office Productivity & Collaboration, Microsoft Teams, Protezione dei dati sensibili anche da remoto, Informazioni su bonus e sgravi per assunzione di personale, Apprendistato in modalità FAD-Formazione a distanza, etc.


3 seminari formativi on line a maggio 2020 su Proprietà Industriale e Intellettuale, per le imprese dei Tecnopoli e del territorio regionale, in collaborazione Tecnopolo-Lazio Innova

Tecnopolo ha organizzato con Lazio Innova (14-21-28 maggio 2020), con il supporto di esperti sul tema IPR-Intellectual Property Right, tre webinar formativi gratuiti su Principi base della brevettazione, Tutela del software e delle banche dati, Tutela del marchio e strategie di deposito e gestione, con l’obiettivo di fornire alle imprese tutte le informazioni necessarie e un primo orientamento per procedere in maniera corretta ed efficace alla brevettazione delle proprie innovazioni tecniche e per tutelare adeguatamente software e marchi.
Ai webinar hanno partecipato più di 100 imprese dei Tecnopoli Tiburtino e Castel Romano e del territorio regionale.


“Covid-19 e gli effetti sull’economia e sulle imprese”, un convegno on line organizzato da Banca Mediolanum in collaborazione con Tecnopolo S.p.A.

In collaborazione con Tecnopolo S.p.A., la Divisione Investment Banking di Banca Mediolanum ha organizzato il 28 aprile scorso un convegno-webinar dedicato anche alle aziende presenti nei Tecnopoli Tiburtino e Castel Romano, per rappresentare l’impatto economico sulle imprese italiane della crisi sanitaria e la possibile gestione dei diversi scenari futuri.
Durante il webinar si è parlato di crisi sanitaria ed effetti sull’economia e sulle imprese italiane, Misure a sostegno del “Sistema Italia”, Impatto della crisi finanziaria ed importanza del Business Plan.


Lavoro Agile e comunicazione efficace, Lavorare da casa in sicurezza e Business Agility: 4 Webinar sul “cambiamento” imposto dall’emergenza sanitaria 2020 organizzati per le imprese dei Tecnopoli Tiburtino e Castel Romano

Nel mese di aprile 2020, in pieno lockdown, Tecnopolo ha organizzato con Umana Forma, società di formazione di Umana Agenzia per il lavoro, 4 webinar gratuiti della durata di 45 minuti l’uno, per offrire alle aziende dei Tecnopoli “esperienze formative in pillola”, utili per acquisire concetti e sperimentare le metodologie utilizzate in ambito:

– Smartworking: applicazione pratica del lavoro agile e comunicazione efficace
– Cybersecurity: lavorare da casa in sicurezza
– Corretta gestione dello stress e della postura
– Fare Agile o essere Agile? Il Mindset per la Business Agility

Con l’obiettivo di rispondere alla necessità di adottare nuove strategie organizzative e gestionali e trasformare in ordinari quelli che fino ad oggi sono sembrati modelli organizzativi straordinari.
Ai 4 webinar hanno partecipato più di 150 imprese dei Tecnopoli Tiburtino e Castel Romano.
Un video di presentazione dell’iniziativa è stato selezionato nel contesto di Forum PA “PA sostenibile e resiliente – I migliori progetti che guardano al futuro trasformando la crisi in opportunità”, inserito nel palinsesto del Forum PA Digitale 6-11 luglio 2020 e trasmesso in diretta web sul canale della manifestazione, visibile on line tra un evento e l’altro del Forum digitale.


Il “Catalogo dell’offerta tecnologica” delle imprese del Tecnopolo Tiburtino, edizione 2020, on line su www.tecnopolo.it

Il “Catalogo dell’Offerta Tecnologica” – Anno 2020, è on line sul sito di Tecnopolo S.p.A.. Contiene le schede descrittive, suddivise per settori di attività – Aerospazio e Space Economy, Ambiente e Green Economy, Comunicazione Grafica Editoria TV e Industrie Creative Digitali, ICT Elettronica e Telecomunicazioni, Ingegneria Architettura Design e Servizi Tecnici, Meccanica e Impiantistica, Innovazione Ricerca e Trasferimento Tecnologico, Health e Scienze della vita, Servizi alle imprese Servizi finanziari Formazione e Consulenza, Incubatori certificati di start up innovative – delle aziende localizzate nel Tecnopolo Tiburtino.
Obiettivo principale del Catalogo è quello di presentare la realtà del Tecnopolo Tiburtino, le principali competenze e le specializzazioni tecnologiche delle imprese localizzate al suo interno.


Giornata per la donazione del sangue il 22 giugno, nei Tecnopoli Tiburtino e Castel Romano

Lunedì 22 giugno, Tecnopolo S.p.A. ha ospitato ancora una volta nel Tecnopolo Tiburtino e nel Tecnopolo di Castel Romano l’emoteca per la raccolta sangue a cura di Ad Spem, l’Associazione Donatori di Sangue Problemi Ematologici, nata nel 1978 su iniziativa del Prof. Franco Mandelli, per affrontare la grave carenza di sangue nella Regione Lazio.
Ad Spem, grazie al sostegno di Tecnopolo S.p.A. e mettendo in atto tutte le necessarie procedure per fronteggiare l’attuale emergenza sanitaria, potrà continuare ad offrire il proprio contributo all’emergenza sangue del Policlinico Umberto I, dell’Azienda Ospedaliera San Camillo, del Policlinico Campus Biomedico, dell’Azienda Ospedaliera Sant’Andrea e del Policlinico Tor Vergata.



Le aziende ReiThera e Takis del Tecnopolo di Castel Romano, in corsa per la sperimentazione dei primi vaccini “made in Italy” anti-Covid19

Tra le prime sperimentazioni italiane nella corsa al vaccino contro la pandemia da Covid-19, basate su strategie diverse e innovative, spiccano quelle condotte da ReiThera e Takis, aziende presenti nel Tecnopolo di Castel Romano.
ReiThera, che ha già all’attivo la creazione del vaccino sperimentale anti-Ebola, è ormai prossima alla fase di test sull’uomo del vaccino anti-COVID19, che partirà a breve in collaborazione con l’Istituto ‘Lazzaro Spallanzani’ di Roma.
ReiThera, dove opera un team di giovani in prevalenza composto da donne, nei giorni scorsi ha ricevuto la visita di un pool di autorità: Roberto Speranza, Ministro della Salute, Gaetano Manfredi, Ministro dell’Università e della Ricerca e degli Assessori D’Amato e Orneli.
ReiThera, i ricercatori, le autorità e l’Italia tutta, è fiduciosa sui risultati che arriveranno dallo studio clinico. I primi risultati saranno disponibili entro la fine dell’anno e l’approvazione del vaccino sarà subordinata alla dimostrazione di sicurezza ed efficacia su larga scala.
Mentre Takis, specializzata nella ricerca oncologica, sta completando per il suo vaccino tutti i test preclinici necessari per dare anch’essa avvio alla somministrazione sull’uomo in autunno, in collaborazione con l’Istituto Pascale di Napoli ed altri due centri italiani. Grazie ad una iniziativa di crowdfunding e ad un accordo con una importante azienda farmaceutica italiana, il vaccino della Takis attende il ‘via libera’ dall’Agenzia Regolatoria per la sperimentazione sui volontari.
Parallelamente Takis è in contatto con alcuni partners per la possibile distribuzione del farmaco.
I primi risultati saranno disponibili all’inizio del 2021 ed il vaccino potrà essere pronto per la distribuzione non prima della fine del prossimo anno.


Per maggiori informazioni su B-Hub for Europe: CLICCA QUI

B-Hub for Europe per formare le imprese sui benefici della blockchain: un’iniziativa dell’Acceleratore Innova del Tecnopolo Tiburtino

B-Hub for Europe è un’iniziativa dell’Acceleratore di Innova, presente nel Tecnopolo Tiburtino, lanciata per formare le imprese sui potenziali benefici della blockchain e avvicinare le startup del settore al mercato. Il programma di B-Hub for Europe coinvolge partner di Germania, Francia, Lituania e Romania e prevede anche di realizzare una mappatura delle diverse iniziative e progetti a livello paese sul tema blockchain, con il coinvolgimento di molti giovani che stanno lavorando su applicazioni specifiche.
B-Hub for Europe supporta lo sviluppo di modelli di business che integrano la blockchain, facilitando la collaborazione tra start up, imprese e pubblica amministrazione e avvicina le tecnologie blockchain al mercato, con l’obiettivo finale di connettere tra loro i diversi ecosistemi dell’innovazione e accelerare lo sviluppo e la crescita di start up e nuove imprese.
B-Hub for Europe è stata inclusa dalla Commissione europea in Startup Europe, l’iniziativa UE per agevolare la connessione tra start up, investitori, acceleratori, corporate network e università.


Per maggiori informazioni su Connectome: CLICCA QUI

Nasce nel Tecnopolo Tiburtino la rete di imprese CONNECTOME per lo sviluppo di sistemi di Intelligenza Artificiale

La rete di imprese Connectome, creata nei primi mesi del 2020, riunisce le imprese Neural Research, Neulos Visiotech, Cloud Europe, Aten Is rete di imprese, tutte presenti nel Tecnopolo Tiburtino, e i partner scientifici Fondazione EBRI-European Brain Research Institute, Università degli Studi di Perugia, Università degli Studi di Roma “La Sapienza”/CITERA-Centro di Ricerca Interdipartimentale Territorio Edilizia Restauro Ambiente.
Connectome nasce con l’obiettivo di accrescere la capacità di offerta di ogni singola impresa, aumentare la competitività con progetti di ricerca e sviluppo comuni, incrementare la penetrazione nei mercati nazionali ed internazionali, partecipare a gare di appalto e progetti di finanziamento.
La rete svolge in particolare attività di Ricerca e sviluppo di nuovi algoritmi di simulazione neurale per realizzare prodotti e servizi d’Intelligenza Artificiale finalizzati alla gestione delle infrastrutture e della loro sicurezza, realizzare nuovi strumenti diagnostici e terapeutici nell’ambito dell’Health Technology, studiare, progettare, sviluppare e commercializzare sistemi, dispositivi, componenti software per applicazioni tecnologiche nei Settori dell’Ingegneria del Software e dell’Hardware.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required



Tecnopolo S.p.A. utilizzerà le informazioni fornite per aggiornarti su tutte le iniziative promosse all’interno del Tecnopolo Tiburtino e del Tecnopolo di Castel Romano.