Settori

Siamo aperti all’innovazione tecnologica in ogni forma e in ogni settore. Scopri tutti i campi d’azione del parco tecnologico.

Tutti i settori di Tecnopolo Roma

Il Tecnopolo Roma Tiburtino sorge in prossimità dei più rilevanti insediamenti italiani nei settori dell’aerospazio, dell’elettronica e della difesa (il Lazio è l’unica regione italiana in cui è presente l’intera filiera aerospaziale); prossimità strategica e utile al nucleo attivo di piccole e micro imprese, compresa una rete di aziende, presente nella stessa sede di Tiburtino, con un’offerta di prodotti, servizi, soluzioni, apparati elettronici e sistemi, specificamente concepiti per l’industria aerospaziale, per le telecomunicazioni e la difesa.

All’interno del Tecnopolo Roma operano alcune piccole imprese e start up, attive negli ambiti risparmio energetico, soluzioni ICT per il monitoraggio ambientale, agricoltura biologica, miglioramento dell’ambiente urbano, etc., tutte concorrendo a formare un piccolo ma consistente cluster “Green”, in grado di dare il proprio fattivo contributo in termini di attività ad impatto ambientale positivo, per lo sviluppo di soluzioni tecnologiche non invasive per l’ambiente. Nel Tecnopolo Roma Castel Romano è presente, con propri laboratori di ricerca, un importante ente pubblico impegnato nella ricerca e nella protezione ambientale.

Il Tecnopolo Roma Tiburtino vede la presenza di un piccolo nucleo di aziende dedicate alla progettazione e realizzazione di sistemi di comunicazione audiovisiva e multimediale nonché di realtà focalizzate su editoria, grafica e web design.

Negli ultimi anni, di pari passo con lo sviluppo del settore che in via generale sempre di più risponde a nuove esigenze quali diagnosticare, curare, riabilitare ma soprattutto prevenire e rallentare le malattie e l’invecchiamento, è aumentato il numero di realtà presenti nel Tecnopolo Roma, la cui attività è focalizzata in particolare sull’ambito salute, biotecnologie e scienze della vita.

In un contesto, come quello romano, dove si concentra un numero significativo di imprese ICT, il Tecnopolo Roma Tiburtino rappresenta un rilevante nodo imprenditoriale ICT di riferimento in ambito locale e nazionale, per la presenza di un ampio numero di piccole realtà imprenditoriali estremamente dinamiche, con un’offerta qualitativamente elevata e specializzata di soluzioni open source, web, mobile, personalizzate per grandi aziende, per l’automazione e il controllo di impianti, etc. Il cluster ICT della sede Tiburtino si colloca geograficamente in prossimità della cosiddetta “Tiburtina Valley”, riferimento importante per tutto ciò che è tecnologia a Roma.

Le imprese ICT del Tecnopolo Roma Tiburtino rappresentano oltre il 40% del totale delle imprese insediate nell’area.

Nel Tecnopolo Roma Tiburtino sono presenti alcune imprese che focalizzano la loro attività sulla pianificazione, progettazione e gestione integrata di progetti di architettura e ingegneria a livello nazionale e internazionale, con riferimento in particolare agli ambiti: servizi e consulting di ingegneria integrata, progettazione, realizzazione e manutenzione di sistemi integrati ad alto contenuto tecnologico, adeguamento e ottimizzazione di strutture e infrastrutture, virtualizzazione e simulazione applicata ai settori dell’ingegneria civile e architettura, etc.

In un contesto regionale caratterizzato da un patrimonio di centri e istituzioni di ricerca d’eccellenza (il Lazio presenta la più alta concentrazione in Italia, e tra le più significative in Europa, di Università e Centri di Ricerca, sia pubblici che privati) e da un tessuto imprenditoriale formato in prevalenza da micro, piccole e medie imprese, il trasferimento tecnologico ricerca-impresa risulta essere un asset fondamentale per incrementare le potenzialità del mondo produttivo e creare le premesse per un’interazione stabile e proficua tra enti di ricerca ed aziende.

In questo senso, la Regione Lazio riconosce l’importanza del sistema dei Parchi Scientifici e Tecnologici per accrescere la competitività del territorio. Tramite Tecnopolo Roma e anche all’interno dello stesso parco tecnologico, sono presenti strutture in grado di fornire un concreto sostegno a tutte quelle imprese che valutano l’innovazione tecnologica un reale fattore di competitività, dando un contributo concreto alla creazione di un collegamento reale tra ricerca e impresa.

All’interno del Tecnopolo Roma Tiburtino operano alcune aziende in ambito sistemi avanzati ed innovativi per la sicurezza di macchine e di impianti, nel campo della progettazione e realizzazione di impianti per la trasformazione e distribuzione dell’energia, di reti di telecomunicazione e trasmissione dati, nel settore della termotecnica e degli impianti di sicurezza integrata e videosorveglianza.

Il settore Nuovi Materiali e Advanced Manufacturing è contraddistinto dalla presenza in Tecnopolo Roma di RINA Consulting – Centro Sviluppo Materiali (CSM), costituito nel 1963 e completamente integrato in RINA dal 2013, con l’obiettivo di sviluppare e trasferire sul piano industriale e sul mercato a livello mondiale l’innovazione tecnologica nel settore strategico dei materiali, delle tecnologie per l’idrogeno, dell’economia circolare e delle relative tecnologie di progettazione, produzione e impiego.

A supporto della gestione e dello sviluppo dell’attività imprenditoriale, nel Tecnopolo Roma Tiburtino sono presenti e operative più di 20 aziende che offrono servizi negli ambiti consulenza direzionale e organizzativa per lo sviluppo di sistemi per la gestione aziendale e tecnico-commerciale, tutela legale del personale medico, servizi di contact center, formazione su salute & sicurezza sul lavoro e sviluppo risorse umane, brokeraggio assicurativo, etc.

Iscriviti alla newsletter
e scopri Tecnopolo Roma.

Resta sempre aggiornato
su come si muove il mondo dell'innovazione.

*Tutti i campi contrassegnati con asterisco sono obbligatori.

I contenuti del sito sono in fase di aggiornamento