Blog

Nuovo logo e pay-off del Tecnopolo Roma

In occasione dell’evento di premiazione del Concorso di idee per l’ideazione di un simbolo identificativo/landmark dell’area del Tecnopolo Tiburtino, è stato presentato il nuovo logo e il nuovo pay-off del Tecnopolo Roma, ideato da Gruppo Roncaglia.

 

Il Tecnopolo Roma, un hub di 124 ettari distribuiti su due sedi, Tiburtino e Castel Romano, è un luogo dove circolano e si confrontano idee, visioni, soluzioni ad alto impatto innovativo.

 

Da questo assunto strategico sono stati individuati 3 concetti chiave: 

Aperto, come attitudine ad accogliere e sviluppare nuove idee, come capacità ad aprirsi a nuovi mondi, di creare occasioni e relazioni tra le aziende presenti;

Centro, come centralità della città di Roma nel corso della storia, con la sua capacità di unire mondi, anzi di esserne il fulcro;

Opportunità, un approccio, una cultura dell’innovazione che permette la creazione di nuove occasioni che diventano universali.

Da questi concetti chiave è stato derivato il nuovo pay-off: Tecnopolo Roma. Aperte le porte, aperte le menti.

 

E da questo pay-off deriva il segno grafico alla base del nuovo logo: una porta invita ad entrare in una solida struttura a forma di T, il Tecnopolo Roma, inteso nel suo complesso di infrastrutture e servizi aperto alle aziende, alle start up e agli incubatori che fanno ricerca e innovazione, un luogo aperto che offre nuove opportunità a chi ha l’apertura mentale per coglierle.