“RomeVideoGameLab 2021” Studi di Cinecittà, 02–07 novembre 2021

La Regione Lazio, Unioncamere Lazio e la Camera di Commercio di Roma, nell’ambito della Convenzione per la partecipazione congiunta a manifestazioni fieristiche, con l’intento di sostenere il tessuto economico regionale, promuovono la partecipazione di una rappresentanza di PMI del Lazio, specializzate in videogiochi, alla IV edizione del “RomeVideoGameLab”, manifestazione a carattere internazionale dedicata agli applied games, che si svolgerà presso gli Studi di Cinecittà di Roma dal 2 al 7 novembre 2021 (www.romevideogamelab.it) e finalizzata a promuovere la cultura e la potenzialità dei videogiochi, quale fattore abilitante dal punto di vista umano e digitale.


UMANO e DIGITALE è il tema della IV edizione, l’umanesimo digitale quale sfida di questi anni per rispondere alle tecnologie avanzate e al loro impatto sulla vita e sulla cultura del nostro tempo. Le parole chiave che interagiscono per definizione nel mondo videoludico umano e digitale sono: robotica, intelligenza artificiale, futurologia, big data, ambienti immersivi, transumanesimo, avatar.


RomeVideoGameLab, prodotto da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con IIDEA e Q Academy, è il primo festival-laboratorio nazionale dedicato agli applied games, che quest’anno aumenta a 6 giorni di incontri, talk, ospiti internazionali, laboratori didattici, eventi etc. RVGL21 sarà anche per questa edizione luogo di formazione, studio ma anche divertimento per gli addetti ai lavori come per le famiglie, uno spazio per rivisitare la storia dei videogiochi, incontrare sviluppatori e soggetti interessati al gaming per la cultura, la didattica, l’istruzione, la formazione, il sociale.

La Regione Lazio, Unioncamere Lazio e CCIAA di Roma promuovono la partecipazione di 10 PMI del Lazio specializzate in videogiochi che saranno ospitate gratuitamente all’interno dell’area B2B del Festival e per le quali saranno organizzate attività di matchmaking con una delegazione di circa 30 buyer italiani e stranieri, rappresentanti di Fondazioni/Aziende/Enti pubblici e privati, che incontreranno gli studi on line o in presenza.


L’area B2B di RomeVideoGameLab 2021 sarà attiva nella giornata di venerdì 5 novembre presso gli studi di Cinecittà a Roma. Le postazioni espositive verranno allestite nel Teatro 10, con 10 box singoli arredati (moquette, tavolo, sedia, attaccapanni, illuminazione).


• I criteri di valutazione delle proposte:
• Svolgere come attività esclusiva o prevalente la produzione di videogiochi
• Aver lavorato a progetti in partnership con soggetti terzi, pubblici o privati, che siano già stati lanciati o portati a compimento
• Aver in portfolio progetti per i quali siano stati ottenuti riconoscimenti di rilievo, in ambito nazionale o internazionale
• Expertise maturata nel design e nello sviluppo di applied games sulla base del portfolio
• Specializzazione nella realizzazione di applied games che siano legati a particolari ambiti di interesse sociale (es. valorizzazione del patrimonio culturale, sanità, educazione, ecc.)
• Modalità di presentazione della domanda di partecipazione


Le aziende interessate a partecipare alla collettiva regionale dovranno effettuare la registrazione entro e non oltre il 24 settembre al seguente link www.laziointernational.it/polls.asp?p=373.


Tutta la modulistica è consultabile e scaricabile sui seguenti siti Istituzionali: www.laziointernational.it; www.rm.camcom.it; www.unioncamerelazio.it

Iscriviti alla newsletter
e scopri Tecnopolo Roma.

Resta sempre aggiornato
su come si muove il mondo dell'innovazione.

*Tutti i campi contrassegnati con asterisco sono obbligatori.

I contenuti del sito sono in fase di aggiornamento